Il Museo Stibbert ed il Suo Magico Parco a Firenze

Frederick Stibbert, facoltoso business man inglese di madre toscana, si stabilì a Firenze a fine '800 e dedicò una cospicua parte della sua villa fiorentina alla sua eclettica collezione divisa tra opere d'arte, mobilio antico ed armi e armature provenienti da tutto il mondo. Alla sua morte donò  la sua villa ed il suo parco alla città di Firenze che ne fece un museo ed un luogo aperto al pubblico.
Vale la pena di visitare il Museo Stibbert anche per il bellissimo e magico parco, uno dei parchi più interessanti ed affascinanti di Firenze, sia per i suoi aspetti naturalistici (con oltre 56 specie e 600 esemplari di piante classificate), sia per i suoi aspetti romantici (con la presenza di tempietti, statue, grotte, anfratti), sia infine per i suoi aspetti simbolici ed esoterici.

Parco del Museo Stibbert
via Federigo Stibbert, 26 Firenze

Per il museo l'ingresso è a pagamento, orario di apertura al pubblico:
Lun-Mar-Mer 10-14 (Chiusura biglietteria ore 13)
Ven-Sab-Dom 10-18 (Chiusura biglietteria ore 17)
Giovedì chiuso

Il parco invece è aperto al pubblico gratuitamente con i seguenti orari:
Aprile-Ottobre 8.00-19.00
Novembre-Marzo 8.00-17-00

richiesta di informazioni<< Indietro