La Cappella Brancacci e Santa Maria del Carmine a Firenze

La Chiesa di Santa Maria del Carmine è una delle maggiori attrazioni di Firenze. Il complesso ecclesiastico è famoso, oltre che per la Basilica di Santa Maria del Carmine risalente al XIII secolo e completata nel 1422, per ospitare il ciclo di affreschi della Cappella Brancacci, opera fondamentale dell'arte rinascimentale, decorata da Masaccio e Masolino (e in seguito completata da Filippino Lippi).

L'importanza della Cappella Brancacci e la bellezza dei suoi affreschi ne hanno fatto un vero e proprio gioiello di Firenze, tanto che oggi è inserito della rete dei Musei Civici Fiorentini. La cappella è visitabile tutti i giorni tranne il martedì, vi si accede solo in gruppi di massimo 30 persone e la permanenza al suo interno è di massimo 30 minuti.

Hotel Loggiato dei Serviti consiglia a tutti i suoi ospiti di visitare la Cappella Brancacci, prima di entrare nella cappella consigliamo altresì di sostare nella sala del Cenacolo di Santa Maria del Carmine per assistere al documentario (sottotitolato in inglese e proiettato ogni 15 minuti) che spiega la genesi della Cappella Brancacci ed il ciclo di affreschi in essa contenuti.

richiesta di informazioni<< Indietro